Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Dormire sotto le stelle: a Cortina arriva Starlight Room

Addormentarsi sotto ad un soffitto stellato, nel silenzio assoluto, e svegliarsi con le luci del sole che albeggia. Una possibilità che farà sciogliere anche il cuore più duro, quella offerta con Starlight Room Dolomites dal Rifugio Col Gallina.
L’idea è frutto della mente geniale, e romantica, di Raniero Campigotto, che ha pensato di poter offrire ai suoi ospiti uno spettacolo unico, tra cielo e montagne.

Tra i Monti Pallidi potrete infatti prenotare una stanza mobile, realizzata interamente in vetro e legno, lavorato da artigiani locali, e situata a 2.055 metri di altezza, a pochi chilometri da Cortina e San Vito di Cadore.
Starlight Room è una stanza vera e propria, con soli due posti letto, dotata di elettricità, riscaldata e ruotabile di 360° per poter scegliere la vista che si preferisce.
È vero, all’interno di Starlight Room c’è la possibilità di guardare un film in DVD e di ascoltare musica grazie al lettore MP3, ma siamo sicuri che molti preferiranno ammirare le montagne e ascoltare il silenzio che qui regna incontrastato.
All’interno del pacchetto, comprensivo di cioccolatini e grappe in camera e colazione, c’è anche un gustosa cena tipica montanara, dall’antipasto al dessert che potrete consumare presso il Rifugio Col Gallina, a pochi chilometri dalla camera da letto en plein air.
Per raggiungere Starlight Room dal rifugio potrete scegliere di farvi accompagnare dal proprietario del rifiuto con la motoslitta in inverno, e con la jeep in estate. Altrimenti se siete sportivi, potrete farlo con le ciaspole in caso di neve, o con la fat bike.
Impossibile descrivere la vista che si osserva dalla camera, con le montagne innevate, l’alba al tramonto, le rocce rosa e arancio nelle ultime ore del tramonto. Per capire di cosa stiamo parlando è necessario provare!

E voi, ci siete mai stati?

Immagine da: adventure-journal.com
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *