Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Ritorna il Trenobus delle Dolomiti: scoprite la montagna in bicicletta

Anche quest’anno torna il Trenobus delle Dolomiti, un servizio che vi permetterà di scoprire la montagna in bicicletta.
Grazie alla convenzione tra Dolomitibus e Trenitalia, tutti i cicloturisti e gli amanti della bicicletta potranno viaggiare comodamente insieme al proprio destriero su ruote per scoprire le piste ciclabili dell’anello dolomitico intorno a San Vito di Cadore.
Percorrendo l’antica ferrovia che collegava il Cadore a Belluno e a Dobbiaco, avrete l’opportunità di scoprire gioielli meravigliosi quali Calalzo di Cadore, Pieve di Cadore, Valle di Cadore, San Vito di Cadore e Cortina. Se poi vorrete concedervi qualche piccola deviazione scoprirete anche Misurina e il suo meraviglioso lago, Auronzo di Cadore con il suo bel centro e le famose Tre Cime di Lavaredo. Queste sono solo alcune delle più caratteristiche località del bellunese, e visitarle su due ruote non farà che regalare loro ancora più fascino.

In cosa consiste Trenobus?

L’iniziativa Trenobus sarà attiva da Giugno a Settembre 2017 e prevede che tutti i treni provenienti da Conegliano e da Belluno siano attrezzati con sette posti per le biciclette, altri da Venezia, Vicenza e Padova incontreranno i bus per il trasporto biciclette in coincidenza, durante il fine settimana.
Inoltre, tutti i giorni, da Calalzo partiranno due bus diretti verso l’anello dolomitico, uno in senso orario e uno in senso antiorario, con posto per il trasporto bici.
Quest’anno, a differenza della scorsa edizione, l’iniziativa Trenobus sarà attiva durante tutta la settimana, e non solo sabato e domenica.

Le Dolomiti in bicicletta

Visitare le Dolomiti in bicicletta sicuramente sarà una un modo divertente per scoprire questi strepitosi paesaggi. Per chi non avesse una bici, sono presenti in zona alcuni punti di noleggio, anche lungo l’anello, con sconti per chi ha il titolo di viaggio Trenobus delle Dolomiti.

La Lunga Via delle Dolomiti

Percorrere la Ciclabile delle Dolomiti è un must per gli amanti della bicicletta e della montagna. Questo percorso ricalca la via dell’antica ferrovia e rappresenta un’occasione per pedalare dall’Alta Pusteria fino a Calalzo di Cadore e, per i più infaticabili, anche fino a Venezia.
Non spaventatevi però, non è necessario essere esperti delle due ruote o sportivi incalliti. Quello della Ciclabile delle Dolomiti è un itinerario adatto a tutti, adulti e bambini.

E voi, avete già prenotato la vostra vacanza in bicicletta?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *