Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Cortinametraggio: a Marzo il Festival dedicato al Corto

Amanti del Cinema, durante questo mese avrà luogo un evento che non potete assolutamente perdere: Cortinametraggio, un festival dedicato al mondo del Corto, dal 20 al 26 marzo 2017.
Cortinametraggio si svolge a Cortina d’Ampezzo dal 1997 nel mese di marzo, al termine della stagione invernale, e quest’anno pianta una bandierina importante: i suoi primi vent’anni.
Le sezioni nel tempo si sono ampliate, coinvolgendo anche nuovi mondi, come le webserie.

Tra gli ospiti di questa importante edizione sono attesi tanti nomi importanti del panorama cinematografico italiano, attori, registi e giornalisti di settore. Da Alessandro Preziosi e Giorgio Pasotti, passando per Maria Grazia Cucinotta.

La Giuria delle varie sezioni di concorso sarà come sempre composta da attori, registi, giornalisti e professionisti del settore che avranno l’obiettivo di scegliere il migliore corto. Il premio prevede la circolazione del corto scelto in 450 sale cinematografiche d’essai.

I corti che potrete vedere fanno parte di diverse categorie: commedia, webserie e videoclip musicali. La categoria commedia, intesa con l’accezione più ampia del termine, comprende anche tutti gli altri generi, dall’horror alla fantascienza fino ad arrivare al poliziesco.

L’evento Cortinametraggio si svolgerà in una settimana, dal 20 al 26 marzo 2017; durante questo periodo di tempo potrete visionare tutti i lavori, fino a giungere alla premiazione finale. Sono previsti infatti riconoscimenti per il miglior corto, il miglior corto secondo il pubblico, miglior attore, miglior attrice, migliori dialoghi, miglior colonna sonora, miglior videoclip e miglior webserie.

Tutti i corti non devono superare i 20 minuti, un breve lasso di tempo in cui sarà condensata una storia capace di far sorridere, emozionare, spaventare o pensare.
Quella di Cortinametraggio sarà una settimana davvero interessante, non solo per gli addetti ai lavori, ma anche per i semplici appassionati.
Verranno poi organizzati anche incontri con i protagonisti, mostre, workshop e laboratori.

E voi, parteciperete?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *