Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Nuovo museo di Belluno a Palazzo Fulcis

Ha aperto il 26 gennaio, quella che diventerà la nuova perla delle Dolomiti. Il nuovo museo civico di Belluno, a Palazzo Fulcis, infatti ha riaperto dopo un lungo restauro e segna un momento importante per l’identità di questi luoghi, tanto che si parla già della futura apertura del Museo archeologico, e della ristrutturazione dell’Auditorium Comunale, nell’antico Palazzo dei Vescovi-Conti, e quella di Palazzo Crepadona, per dare vita ad un triangolo della cultura, proprio a Belluno.
Sembra proprio un bel primo passo per valorizzare la città!

Il museo è grande circa tremila metri quadrati, tutti dedicati alle esposizioni, per cinque piani. Sono stati inoltre recuperati, grazie al recente restauro, anche stucchi e affreschi. Ma oltre alla struttura ci sono le opere, potrete ammirare Bartolomeo Montagna, Domenico Tintoretto, Matteo Cesa, Andrea Brustolon, Marco e Sabastiano Ricci, Ippolito Caffi, e le preziose collezioni di porcellane, i bronzetti e le placchette rinascimentali, la raccolta di disegni e le incisioni.
Attualmente al museo di palazzo Fulcis è presente anche un’esposizione dedicata a Tiziano. Il celebre artista cadorino. Sono infatti in mostra le tre Madonne con bambino e santo, a partire dalla più importante, la Madonna Barbarigo prestata dall’Ermitage di San Pietroburgo.

Consigliamo, a tutti coloro che amano l’arte e che desiderano scoprire l’arte di Tiziano di visitare il Museo di Belluno e, a Pieve di Cadore, la casa di Tiziano.
E voi, verrete a visitarlo?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *